Ciclo mindset #3 – Come ti parli?

salvador dalì
Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Ciclo mindset #3 – Come ti parli?

Parli a te stesso in termini positivi o negativi? Se la risposta a questa domande non sempre è positiva, allora è il momento di cambiare il modo in cui parli a te stesso. Quando pensiamo a noi stessi, cosa ci diciamo di solito?

Come ci trattiamo quando qualcosa non va come vorremmo? Queste sono domande che, se si risponde onestamente, rivelano molto sul nostro dialogo interiore e su come ci sta influenzando nella vita quotidiana.

Può sembrare una cosa ovvia da fare, ma molte persone non si rendono conto che si stanno facendo male da sole parlandosi nel modo meno appropriato. Si dicono che non ce la faranno mai e infatti alla fine non ce la fanno perché questo è quello che solitamente è “tirarsela”.

Un grande uomo del passato disse una cosa molto vera nella sua semplicità

Che tu creda di farcela o meno, avrai sempre ragione

Henry Ford

Chi si ripete così tante volte una cosa finisce che ottiene, guarda caso, sempre esattamente quello che si è detto/a. Quelle loro parole diventano la loro unica realtà, ecco perché è importante parlare a se stessi in termini positivi e con il desiderio di crescere sempre e migliorarsi.

Quali sono alcuni modi in cui puoi iniziare a parlare a te stesso in modo più positivo?

Eccoti 3 spunti interessanti per iniziare a parlare con te stesso in termini positivi:

– Quando qualcosa va male o fai un errore, invece di pensare “Sono un idiota” pensa “Questo non è il mio meglio, posso pù di così. La prossima volta lo farò diversamente” Questo sarà molto più utile per te!

– Invece di dirti che non riuscirai mai a fare qualcosa pensa a quanto lontano sei già arrivato. Potresti davvero sorprenderti se pensi al tuo obiettivo che sembra così lontano, invece guardare e sentire le cose da un punto di vista diverso. Osservare invece quanto hai già raggiunto e dirtelo con le parole giuste, ti darà la carica per arrivare ancora più lontano.

– Quando ti guardi allo specchio e ti rendi conto che hai un pensiero negativo (“Sono così grasso”), correggi il tuo dialogo interiore dicendo invece qualcosa di positivo, come “Forse non ho ancora raggiunto il mio peso forma ma sto facendo delle buone scelte alimentari”.

Quali sono altri modi in cui puoi iniziare a parlare a te stesso in modo positivo?

– Se ti ritrovi a pensare “ho sempre fatto così questa cosa” e questo non porta nessun risultato, prova a pensare invece, “cosa posso fare per raggiungere quel risultato?” Anche per raggiungere degli obiettivi, parlarsi nel modo giusto aiuta ad aumentare le probabilità di riuscire a raggiungere quell’obiettivo.

– Di fronte allo specchio, cosa dici a te stesso. Come affronti la nuova giornata? Sei stanco di fare la stessa vita tutti i giorni? Inizia a cambiare le parole che utilizzi per descrivere ciò che fai

– Quando qualcosa va storto o hai un ostacolo che ti impedisce di raggiungere il tuo obiettivo, invece di pensare “sono stupido” pensa “questa è un’opportunità di apprendimento”. Non è mai troppo tardi per imparare qualcosa di nuovo! Questo ti aiuterà a motivarti a risolvere il problema in modo che la prossima volta le cose vadano bene

– Invece di ripeterti continuamente quanto tutto sembra difficile, prova a mettere un po’ di positività nella tua vita. Quando ti chiedono come stai, rispondi “sto bene” anche se realmente dentro di te hai dei pensieri negativi. Ti inizierai a sentire sempre più bene.

Le parole sono magia, lo sapevi?

Possono farti sentire bene o possono buttarci giù. Se non sappiamo come usarle correttamente, potrebbe essere molto facile fare magie negative nei nostri confronti!

Se pensi per esempio ad Harry Potter, come fanno le loro magie? Utilizzano le parole di una lingua antica, che rievoca un significato mistico. Considera che nella tua testa ci sono miliardi di neuro ricettori e quando pronunci una parola o la pensi semplicemente, attivi degli impulsi. Quest impulsi creano una strada nel cervello. Ripetendo sempre la stessa parola o frase, fortifichi quella strada fino a che diventa normale e consuetudine. Utilizza da oggi parole più performanti per parlare di te stesso. Vedrai la magia avvenire in poco tempo.

Ti voglio lasciare altri trucchi per iniziare a parlare con te stesso in modo più positivo. Fai la tua magia per vivere meglio

– Quando qualcosa va male e ti fa sentire triste, invece di pensare “Sono così patetico” pensa “È possibile che abbia imparato da questa esperienza. Ci riproverò domani con la l’esperienza acquisita e stavolta avrò successo”. Fare così ti aiuterà a motivarti, ad alzarti e a continuare a provare finché un giorno i tuoi sforzi saranno ripagati!

– Invece di dire a te stesso quanto tutto sembri difficile, ricorda a te stesso che niente è successo da un giorno all’altro. Quando si tratta di raggiungere degli obiettivi, parlare a te stesso nel modo giusto gioca un ruolo importante per quanto è importante raggiungerli e al tempo necessario che necessiti per arrivarci.

Parlarsi nel modo migliore aiuta anche la tua autostima

Adesso sai come dovrai parlare con te stesso, quando rifletti e pensi al tuo io, trattalo bene e lui ti ricompenserà. Fa parte del giusto mindset per una vita migliore e di qualità, per te e per chi ti sta intorno.

Possiamo imparare molto dalle parole. Se usate correttamente non solo ci aiutano a capire meglio noi stessi ma ci permettono anche di scoprire il nostro vero potenziale!

Che tipo di cose positive ti diresti se ti venisse data questa nuova possibilità? Fammelo sapere nei commenti qui sotto

Se non vuoi aspettare e vuoi approfondire subito clicca qui e richiedi un incontro con un coach esperto. Ti saprà dare le informazioni che cerchi…

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *